L’estrazione delle materie prime

Il primo passo è costituito dall’estrazione delle materie prime. Si inizia praticando dei fori per posizionare l’esplosivo per poi detonare la pietra grezza. Dopo la detonazione, la pietra grezza viene caricata su un autocarro con cassone ribaltabile e passa alla successiva lavorazione.

Nell’estrazione mineraria si estrae solo la roccia adatta alla successiva lavorazione. I materiali che non sono adatti alla trasformazione sono solitamente venduti come materiale sfuso o vengono smaltiti direttamente in loco.

La preparazione e le ulteriori fasi di affinamento

La materia prima della cava di roccia viene portata nei frantoi dove viene frantumata, lavata e setacciata nelle nelle pezzature richieste. Dopo l’estrazione, il materiale grezzo proveniente dalle cave die ghiaia viene lavato e setacciato. Se necessario, vengono eseguite diverse fasi di lavorazione fino a quando i materiali presentano le caratteristiche desiderate.

Il processo di produzione è accompagnato dal nostro controllo di qualità. Poiché la funzione principale dei nostri aggregati è la produzione di calcestruzzo preconfezionato, i nostri tecnici del calcestruzzo si assumono il compito del controllo di qualità per questo campo di applicazione. I laboratori per il controllo di qualità delle cementerie di Anhovo e Wietersdorf sono responsabili per tutti gli altri campi di applicazione.